A- A+
Milano
Caravaggio, duplice omicidio in sala giochi. Fermati i fratelli di una delle vittime

Caravaggio, arrestati i killer della sala giochi: sono i fratelli di una delle vittime

E' stato fermato nella notte l'autore del duplice omicidio nella sala slot di Caravaggio. A sparare e' stato il fratello minore della vittima. Era arrivato sul posto alle 18.15 con la propria auto, accompagnato dalla sorella, rimasta fuori ad aspettare. Una volta entrato senza esitazioni ha sparato su Carlo Novembrini per poi rivolgere l'arma sulla sua compagna Maria Rosa Fortini che aveva cercato di difenderlo. Il movente sarebbe passionale, forse dovuto a una vecchia relazione tra la vittima e la cognata, moglie del killer. Questi ha agito a viso scoperto ed e' stato ripreso dalle telecamere presenti nella struttura, dove in molti lo hanno visto in faccia. I due sospettati, prontamente rintracciati, sono stati portati intorno a mezzanotte nella caserma dei carabinieri della Compagnia di Treviglio dove si e' svolto l'interrogatorio concluso con la confessione dell'uomo. Il morto, artigiano di 51 anni, in passato aveva fatto parte di un clan mafioso attivo nella zona di Gela, in Sicilia.

Tags:
caravaggioomicidio






UNA RETI
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Milano Vapore. Serre verticali smart a Milano per frutta e verdura sostenibili
Paolo Brambilla - Trendiest
Quel fascismo di sinistra per debellare l'opposizione
Di Diego Fusaro
Confassociazioni. Michele Ficara Manganelli nel direttivo Media & Informazione
Paolo Brambilla - Trendiest


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.