A- A+
Milano
Case popolari, la Regione al Comune: “Paga il fondo di solidarietà”. La lettera
daniela benelli, sel

di Fabio Massa

La lettera è stata protocollata il 19 gennaio, ed è formalmente molto cortese. Ma dietro si nasconde l’ultima delle polemiche tra Comune di Milano e Regione Lombardia. Il casus belli è lo sconto che Palazzo Marino ha deciso per gli affitti delle case popolari di sua proprietà: riduzioni delle pigioni tra l’8 e il 30 per cento per 18mila famiglie. Una cosa non da poco, che aveva portato molto consenso e molto apprezzamento a Pisapia dai quartieri popolari. Ora però, secondo quanto può riferire Affaritaliani.it in anteprima, con la pubblicazione di una lettera integrale, il sottosegretario della Regione Giulio Gallera ha preso carta e penna e ha scritto all’assessore alla Casa Daniela Benelli. Con tanta cortesia ma anche tanta indignazione.

“Ho appreso con piacere nei giorni scorsi la notizia dell’accordo firmato da Comune di Milano e sindacati che prevede per il 2015 uno sconto fino al 30 per cento sull’affitto e le spese di riscaldamento per 18mila famiglie che vivono nelle case popolari. Ben vengano queste azioni a favore dei cittadini che sono in difficoltà”, scrive Gallera.

“E ben venga il fatto che il Comune di Milano abbia risorse da destinare - continua - Ma mi urge sottolineare che la questione casa è un problema di tutti e soprattutto che, come previsto dalla Legge Regionale, azioni solidaristiche devono coinvolgere tutti i cittadini in difficoltà assegnatari di alloggi popolari, siano essi di proprietà del Comune o di Aler, senza creare alcuna sorta di disparità”.

Al di là dei tecnicismo, la polemica è semplice. Perché se avevate soldi da spendere non avete voluto contribuire al fondo di solidarietà previsto dalla legge? Perché - unici a Milano - solo il Comune di Rozzano ha versato quanto dovuto?

Gallera affonda il coltello: “Restiamo in attesa di una vostra comunicazione che definisca tempi e modi con cui provvederete ad erogare il sostegno economico previsto”. E adesso, palla a Palazzo Marino.

@FabioAMassa

Tags:
regionecomunecase popolari







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.