A- A+
Milano
Cattaneo (Ncd): "Salvini hooligan mette a rischio governo Maroni in Lombardia"
raffaele cattaneo

Per il Nuovo centrodestra lombardo Matteo Salvini si comporta da "hooligan della politica" e il suo 'niet' all'alleanza in Veneto lo portera' a perdere alle prossime regionali e a mettere a rischio la coalizione che sostiene Roberto Maroni in Lombardia. "Salvini si sta comportando come un hooligan della politica: impari da Maroni come si governa", scrive il coordinatore di Ncd lombardo, Raffaele Cattaneo. "Salvini e' gia' riuscito ad ottenere la sconfitta del centrodestra in Piemonte, si appresta a ottenere la sconfitta del centrodestra in Veneto, dove invece partivamo con oltre 10 punti di vantaggio e, se va avanti cosi', sta ottenendo anche le condizione perche' il centrodestra smetta di governare anche la Lombardia", aggiunge.

"Ci vorrebbero meno polemiche e più coerenza. Prima di attaccare Salvini, Cattaneo farebbe meglio a decidere se stare con il centrodestra o con il centrosinistra. Se proprio non vuole scegliere, cerchi almeno di rispettare il proprio ruolo istituzionale".” Così Massimiliano Romeo, capogruppo della Lega Nord, replica al presidente del consiglio regionale Raffaele Cattaneo.

Tags:
raffaele cattaneosalvinimaroni







A2A
A2A
i blog di affari
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.