A- A+
Milano
Città metropolitana, Fi va con Ncd. La Lega fa lista unitaria

E alla fine la Lega Nord e Forza Italia decisero di prendere due strade differenti. E di non fare una lista unitaria per la Città Metropolitana. Una sfida che prevedibilmente sarà dominata dal centrosinistra e dal Pd in primis, visto che la stragrande maggioranza dei comuni dell'area milanese è targata Pd oppure coalizioni con il Pd. Ad annunciarlo, formalmente, è Luca Squeri, coordinatore provinciale azzurro: "La lista di centro destra per le elezioni del Consiglio metropolitano di Milano è pronta. Si chiama “Insieme per la Città metropolitana” e conta sindaci e consiglieri di Forza Italia e Liste civiche affini insieme a esponenti di Nuovo Centro destra e Fratelli d’Italia". Insomma, la quadra con il partito di Alfano è stata trovata. Con quello di Salvini no, assolutamente. La lista, simbolo un sole giallo su sfondo azzurro, sarà depositata entro l’8 settembre in vista delle elezioni che si svolgeranno domenica 28 a Palazzo Isimbardi, sede della ex Provincia. Ecco, nell’ordine, i candidati: Marco Alparone (sindaco di Paterno Dugnano), Marcovalerio Bove (Milano), Vera Cocucci (Mediglia), Massimo Colombo (Trezzo sull’Adda), Giovanni Ferretti de Luca (Rozzano), Antonio Florio (Rodano), Ermes Garavaglia (Bareggio), Luciano Guidi (Legnano), Giovanni Lami (Magenta), Roberto Modini (Melegnano), Letterio Munafò (Legnano), Graziano Musella (sindaco Assago), Marco Osnato (Milano), Alberto Bozzoli (Opera), Marina Raimondi (Busto Garolfo), Giuseppe Russomano (Prezzano sul Naviglio), Pietro Tatarella (Milano), Edmiro Toniolo (Villa Cortese), Armando Vagliati (Milano), Alberto Villa (Pessano con Bornago).

@FabioAMassa

Tags:
milanofincd







A2A
A2A
i blog di affari
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo
Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.