A- A+
Milano
Commento/ Che brutta figura Salvini all'Europarlamento

di Daniele Bonecchi
 

Dispiace vedere un politico giovane come Matteo Salvini, segretario della Lega Nord - che, (comunque la si pensi) ha sempre manifestato serietà e impegno nel cambiare le cose che non vanno (tante) a casa nostra - protagonista della micro gazzarra contro il presidente della Repubblica a Bruxelles. Obiettivo modesto: conquistare qualche secondo sui tg e far concorrenza alla banda grillina del tanto peggio tanto meglio. Non sono più gli anni dell'indipendenza della Padania e del celodurismo, Salvini lo sa. Ci sarebbe anche spazio per una decorosa e civile battaglia autonomista, contro l'Europa degli egoismi. In fondo Roberto Maroni, che l'ha voluto ai vertici della Lega, propone un modello che, ad oggi, si fa apprezzare. E allora perché quel matrimonio contro natura con la signora Le Pen e il sodalizio con l'ingombrante Mario Borghezio? Sbagliato urlare contro l'anziano presidente che, forse, non le ha indovinate tutte, ma rappresenta una comunità (Lombardia compresa) che sta correndo per non perdere l'ultimo treno.

 

Tags:
salvinieuropa







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.