A- A+
Milano

Il mio punto di vista, generale e non specifico, é semplice: non pagare le tasse o eluderle bordeggiando tra le pieghe della legge è un comportamento moralmente riprovevole, prima ancora che legalmente, soprattutto in un momento nel quale la crisi costringe a ulteriori sacrifici tutti i cittadini. Ho svolto questo ragionamento, informale e fuori da sedi ufficiali, dopo aver illustrato in commissione consiliare i risultati di verifiche sulla imposta comunale che hanno portato a recuperi per circa 10 milioni di euro, segnando così un cambio di passo verso quella equità e giustizia che dovrebbe essere la norma del nostro vivere civile. Tra i motivi di opportunità da valutarsi c'é, credo, anche l'avere contenziosi con la Pubblica Amministrazione, a maggior ragione se di carattere fiscale. Mi spiace che il nome di D&G sia diventato, non per mia volontà, l'unico elemento pubblico di una conversazione informale, che ha assunto tutt'altro tono e significato fino a diventare addirittura l'item di una operazione di marketing per conquistare le prime pagine dei giornali, per il quale del resto gli stessi D&G sono autentici e giustamente celebrati maestri.

Di Franco D'Alfonso
 

Tags:
dolce e gabbanad'alfonso







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.