A- A+
Milano
De Corato: "Il laboratorio Milano e il caso Leoncavallo". Videointervista esclusiva
 

Video di Claudio Bernieri , sigla musicale di Ezio Paloschi

Riccardo de Corato, vicesindaco di Milano ai tempi delle giunte Albertini e Moratti, si racconta a tutto campo: parla della elezione del nuovo sindaco tra un anno e mezzo, della ricerca di un candidato del centro destra, di Lupi, Albertini, Alfano, Salvini, Boeri, Majorino, Mazzali...

Al centro della futura possibile rielezione, tra un anno e mezzo, dell'attuale  sindaco Giuliano Pisapia, si pone il caso Leoncavallo, uno spartiacque all'interno di quel 50 per cento dei milanesi che vota il centro sinistra. Un caso che  divide moderati ed  estremisti, cattolici ed  esponenti dei salotti.

I renziani  nel centro sinistra potrebbero uscire allo scoperto e affossare Pisapia, legato troppo ai centri sociali e a Sel?  E con chi si schiereranno i grillini?

Ecco gli scenari secondo De Corato che intanto prepara un ricorso alla corte dei Conti per l'assegnazione dello  spazio ormai comunale di via Watteau al centro sociale Leoncavallo. E  accusa: "L'operazione Leoncavallo  nasconde soltanto un voto di scambio".

Tags:
de coratomilanolupialbertinialfanosalviniboerimajorinomazzali







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.