A- A+
Milano
Se il "Padrino" diventa testimonial a Buccinasco...
marlon brando ne Il Padrino

Marlon Brando nella sua magistrale interpretazione di don Vito Corleone nel film "Il Padrino" di Francis Ford Coppola? Forse non proprio il testimonial migliore per il Comune di Buccinasco, che da anni convive con la spiacevole etichetta di "Platì del nord" per il radicamento sul territorio di famiglie legate alla 'ndrangheta. Eppure, è proprio questa l'immagine scelta per promuovere alcuni corsi di comunicazione pubblica per amministratori e addetti ai lavori, accompagnata dal claim "Vuoi farti ascoltare come lui?" Accostamento quantomeno infelice per ragioni fin troppo evidenti. Almeno ora, dopo che il consigliere di opposizione Filippo Errante ha sollevato la questione.

volantinoIl volantino con Marlon Brando testimonial a BuccinascoGuarda la gallery

Prima, tuttavia, l'immagine è passata attraverso gli uffici della segreteria del sindaco Giambattista Mariorano e da lì è stata diffusa ad una serie di contatti. Vero è che contenuto ed immagine sono una ideazione della azienda di comunicazione che terrà i corsi (e che, sostengono i promotori, ha scelto come "testimonial" don Vito senza particolari sottintesi, tanto che al suo posto ci sarebbero potuti essere Gandhi o Barack Obama), ma probabilmente un po' di attenzione in più in un Comune su cui i riflettori sono sempre pronti ad accendersi forse non avrebbe guastato.

Tags:
buccinascondranghetadon vitopadrino







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.