A- A+
Milano

In vista delle elezioni comunali 2016, la Lega Nord potrebbe indire le primarie ancor prima della prossima estate. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, per il quale "Giocare d'anticipo è fondamentale". Interpellato a margine dell'assemblea straordinaria dell'Anci Lombardia, il governatore lombardo spiega che è necessario "dare un segnale forte rapidamente": coalizione e candidato "vanno individuati prima dell'estate, con le primarie", ma soprattutto, occorre che "il centrodestra si rimetta insieme con grande forza e grande visibilità, perché l'immagine che oggi dà fuori dalla Lombardia è di un gruppo diviso, litigioso e spaccato su sponde opposte della politica". E se tra i candidati ci fosse anche il segretario della Lega Salvini? "Se ci fosse anche Matteo Salvini sarei felicissimo. Ma qui il problema e' di costruire una coalizione vincente, un centrodestra unito insieme anche a liste civiche, la stessa coalizione che c'e' in Regione Lombardia.

"Se vogliamo vincere a Milano - aggiunge Maroni - il candidato deve darsi molto da fare e deve giocare molto d'anticipo". "Io - sottolinea - ricordo che ho vinto Regione Lombardia con soli 5 punti di vantaggio sul centrosinistra, con tutta la coalizione di centro destra e la lista civica, anche perché sono partito con largo anticipo su tutti i miei avversari". Quindi, ribadisce, "giocare d'anticipo è fondamentale".

 

Tags:
roberto maronimatteo salvinielezioni milano







A2A
A2A
i blog di affari
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.