A- A+
Milano
Expo, botta e risposta tra Sala e il M5S. La lettera

di Fabio Massa

Una lettera aperta, diffusa tramite Affaritaliani.it, per chiedere a Sala più trasparenza e l'accesso ai bilanci e ai dati. E' stata questa l'operazione politica condotta dai pentastellati di Milano, con in testa il consigliere comunale Mattia Calise. Adesso arriva la risposta del commissario unico di Expo, che risponde ai consiglieri: "Daccio seguito alla Vostra lettera del 23 settembre ultimo scorso e, nel ribadire la volontà mia e della scrivente Società per un’amministrazione  pienamente trasparente, sono a confermarVi che, nei prossimi giorni, sarà cura dei miei Uffici provvedere alla trasmissione dei dati richiesti; dati molti dei quali, consentitemi di osservare, sono già presenti e liberamente accessibili nella sezione Amministrazione Trasparente del sito internet della Società, nell’ambito delle relative e rilevanti voci dell’alberatura presente". A questo punto si attende la risposta del Movimento 5 Stelle...

@FabioAMassa

Tags:
exposalam5s







A2A
A2A
i blog di affari
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN
Green pass obbligatorio, infame pratica ideologica e non scientifica
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.