A- A+
Milano
Expo, il Pd: "Da Regione 1,9 mln al progetto di Sgarbi, ma territori all'asciutto"

Alessandro Alfieri, segretario regionale del Pd, esprime il proprio scetticismo per alcune recenti delibere di Giunta regionale relative a stanziamenti di contributi per progetti Expo, dai quali sarebbero stati esclusi quelli presentati dai territori: "La Regione ha finanziato invece i propri progetti destinando 400mila euro alle attività di comunicazione della Regione Lombardia e 1,9 milioni per il programma 'Belle Arti' di Sgarbi. Mancano all’appello ancora circa 7 milioni per finanziare i progetti di promozione del territorio lombardo in occasione di Expo. I territori al momento rimangono all’asciutto. I comuni e le camere di commercio sono molto preoccupati per l’incertezza dei finanziamenti soprattutto perché la programmazione è già in fase avanzata. L’assessore al Bilancio Garavaglia ha annunciato che verrà integrato il fondo ma non ha dato certezze sulla copertura totale dei progetti già avviati sui territori. Abbiamo chiesto con forza che Maroni mantenga gli impegni anche perché è stato lui stesso a sollecitare i territori a farsi avanti nella promozione di Expo”.

Tags:
alessandro alfierivittorio sgarbiexpobelle arti







A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.