A- A+
Milano
Expo Milano, Maroni minaccia il governo

Il mancato rispetto della promessa di coprire i 60 milioni della quota della Provincia di Milano in Expo Spa da parte del Governo fara' scattare la defezione della Regione Lombardia per il 2015. Il presidente lombardo, Roberto Maroni, aveva infatti gia' avvertito l'esecutivo che se non avesse mantenuto l'impegno, piu' volte assicurato ma sempre rimandato, del versamento di quelle risorse, anche la Regione avrebbe fatto altrettanto, destinando i suoi circa 18,5 milioni previsti per l'anno prossimo ad altri scopi; ora che il 2014 sta per chiudersi, Maroni e' pronto a concretizzare la decisione: "il ministro Martina - ha detto Maroni -, aveva promesso che le risorse sarebbero arrivate entro fine novembre. Non mi risulta siano arrivate quindi all'assemblea faro' presente che non parteciperemo al contributo per quanto riguarda il 2015. Si tratta di 18,5 milioni circa che utilizzeremo in altro modo".

Tags:
expomaroni







A2A
A2A
i blog di affari
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
Solidarietà ai bielorussi contro Lukashenko, ultimo dittatore d’Europa
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.