A- A+
Milano

I Carabinieri del Comando provinciale di Milano hanno arrestato tre persone che realizzavano falsa documentazione per ottenere permessi di soggiorno. In stato di fermo un 49enne appartenente alla Polizia Penitenziaria e due fratelli di origine egiziana. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere e' stata emessa dal Gip del Tribunale di Milano, Giuseppe Vanore, che ha accolto la richiesta formulata dal sostituto procuratore della Repubblica di Milano, Claudio Gittardi. I tre sono ritenuti essere i membri di un'associazione per delinquere finalizzata alla formazione di falsa documentazione idonea a favorire la permanenza sul territorio italiano di cittadini extracomunitari privi di permesso di soggiorno.

Tags:
documenti







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.