A- A+
Milano
Farina (Sel) ad Affaritaliani.it: "Lo sgombero di Zam è sbagliato"

di Fabio Massa

Daniele Farina, deputato di Sel, è lo storico portavoce del Leoncavallo. Sostenitore di Pisapia e dei centri sociali, intervistato da Affaritaliani.it boccia la scelta di sgomberare: "Io spero che si arrivi a soluzioni alternative. Lo sgombero impoverisce Milano". L'INTERVISTA DI AFFARITALIANI.IT

Onorevole Farina, stanno sgomberando lo Zam, un centro sociale. Lei che cosa ne pensa?
Io spero che si arrivi a soluzioni alternative allo sgombero.

I manifestanti dicono che la forza gentile di Pisapia desertifica la città.
Ogni spazio che viene sgomberato è un danno per la città, questo è chiaro. Per quanto riguarda la desertificazione, però, vorrei far notare che la giunta Pisapia non ha mai agito in questa direzione. Ma ve la ricordate la politica della giunta di centrodestra della Moratti? Detto questo rimane l'auspicio per una soluzione arricchisca Milano e non la impoverisca.

Quindi lo sgombero è un errore?
Sì, se non ci sono soluzioni alternative.

Intanto procede l'iter di regolarizzazione del Leoncavallo...
Sì, e bisogna accelerare. Ci sono una serie di vicende da concludere rapidamente, una delle quali è quella del Leoncavallo. Il Comune ha costruito un tavolo che va nella direzione di una relazione migliore tra amministrazione e spazi pubblici autogestiti. Quei luoghi e quelle attività e quella ricchezza diventino stabilmente parte del patrimonio milanese, ma si coordino con le attività che il Comune svolge.

@FabioAMassa

Tags:
farinasel






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.