A- A+
Milano
Finlombarda mette sul piatto un miliardo per micro, piccole e medie imprese

Un miliardo di euro di investimenti pubblici in ricerca e innovazione a disposizione delle micro, piccole e medie imprese lombarde: e' il bando lanciato da Finlombarda, la finanziaria della Regione Lombardia, che sara' disponibile esclusivamente on-line dalle 10 del mattino di dopodomani 28 gennaio 2015 fino a esaurimento delle risorse finanziarie stanziate a chi si colleghera' al sito wwww.siage.regione.lombardia.it. "E' la prima linea di finanziamento per ricerca e sviluppo", sottolinea Ignazio Parrinello, presidente di Finlombarda, "e le nostre imprese potranno meglio esprimere, anche grazie ad essa, il proprio potenziale di innovazione". "Questa linea di finanziamento", aggiunge Mario Melazzini, Assessore regionale alle attivita' produttive, ricerca e innovazione, "e' inserita all'interno del piu' ampio e ambizioso piano strategico, InnovaLombardia, con cui intendiamo attivare direttamente sul territorio 1 miliardo di euro di investimenti, da qui al 2020, a sostegno della ricerca e dello sviluppo". Questa prima tranche vale 30 milioni, e potra' finanziare progetti di investimento in ricerca industriale, sviluppo sperimentale e innovazione riguardanti le sette aree di specializzazione individuate dalla "Strategia regionale di specializzazione intelligente per la ricerca e l'innovazione (S3)1", finalizzati all'introduzione di innovazione di prodotto e/o di processo, che comportino spese ammissibili non inferiori a 100mila euro e che siano realizzati non oltre 18 mesi dalla concessione dell'agevolazione. Il singolo finanziamento, di durata tra tre e sette anni, potra' avere un importo massimo di 1 milione di euro, e avra' un tasso nominale annuo di interesse fisso di 0,5%

Tags:
finlombardaimpresebando






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.