A- A+
Milano

Nuovi consiglio di amministrazione e collegio sindacale in Finlombarda, organi eletti dall'assemblea che dureranno in carica fino all'approvazione del bilancio dell'esercizio 2016. Si conclude così il percorso di modifica della governance societaria avviata nel maggio scorso con la decisione di tornare al modello di governance tradizionale in sostituzione di quello dualistico.  L'Assemblea ha nominato Ignazio Parrinello, Paola Simonelli  e Marco Flavio Cirillo  quali nuovi Consiglieri.

L'Assemblea ha, inoltre, conferito l'incarico di Presidente del Consiglio di Amministrazione a Ignazio Parrinello. L'assemblea ha nominato quali Membri del Collegio Sindacale i Signori Luigi Jemoli, Stefano Bignamini e Christine Perrotti quali componenti effettivi, mentre i Signori Antonella Chiametti e Luca Corvi quali Membri supplenti.

L'Assemblea ha, inoltre, conferito l'incarico di P residente del Collegio Sindacale a Luigi Jemoli. Al 31 dicembre 2013 Finlombarda S.p.A. registra un patrimonio netto di circa 241 milioni di euro mln di euro (circa 215 mln di euro nel 2012); l'ammontare dei finanziamenti erogati alle imprese a valere su risorse proprie si attesta su circa. 89 mln di euro (+25% rispetto al 2012), mentre ammontano a 1,2 miliardi di euro i fondi gestiti per conto di Regione Lombardia. Il 2013 si è chiuso con un utile al netto delle imposte di circa 2 mln di euro, a fronte di un margine di intermediazione di 29,8 mln di euro di euro.

Tags:
finlombarda







A2A
A2A
i blog di affari
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
Solidarietà ai bielorussi contro Lukashenko, ultimo dittatore d’Europa
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.