A- A+
Milano
Forza Italia: "La Giunta Pisapia tradisce il Teatro delle Marionette"

"La denuncia sulle pagine milanesi del Corriere è di Stefania, nipote di Gianni Colla, che stigmatizza le promesse mai mantenute della Giunta arancione. La Sinistra che a parole è paladina della cultura dimentica chi la cultura la fa e la rappresenta, artisti come i Colla, amatissimi da generazioni di milanesi e famosi ovunque in Italia e all'estero, portabandiera di una tradizione antica e di una creatività che aumenta con gli anni. L'assessore Del Corno aveva dichiarato pubblicamente che la sala dei Colla sarebbe stata pronta entro il 2013, invece i lavori non sono ancora stati appaltati e poi ci sarà il solito bando per assegnare il teatro. Che brutta figura per Milano, che gaffe da parte dell'amministrazione e che incapacità di gestire qualsiasi cosa. Rischiamo di perdere un simbolo di Milano e di passare per una città disattenta, che trascura chi ha contribuito a renderla grande. Forza Italia non starà a guardare, vogliamo riportare i Colla nel loro teatro. Manterremo accesi i riflettori su questo ennesimo sfregio alla città finchá non si troverà una soluzione." Così Giulio Gallera, Consigliere comunale e Coordinatore cittadino di Forza Italia.

Tags:
forza italia






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.