A- A+
Milano
Gallera reagisce alla ribellione: "Solidarietà da tutta Forza Italia"

“Sono davvero commosso per la solidarietà, il sostegno e gli attestati di fiducia che sto ricevendo da parte di tantissime persone, gente di partito, militanti e amici. Ho davvero molto apprezzato, inoltre, la solidarietà che mi hanno manifestato, con una lettera, oltre il 60% dei Consiglieri Zona e tutti i Presidenti dei Dipartimenti di Forza Italia Milano.

Oggi, grazie all’affetto, la fiducia e il consenso che sto ricevendo, sono più che mai convinto che le attività messe in campo negli ultimi due anni, che hanno coinvolto iscritti, dirigenti e simpatizzanti, rappresentano la strada da percorrere per riconquistare la fiducia di cittadini ed elettori.

Non è certo oggi il momento di fare bilanci, ma le accuse a mio carico presenti oggi sulla stampa mi spingono inevitabilmente a trarre le fila di due anni di lavoro molto intenso a capo del Coordinamento cittadino di Forza Italia Milano. Abbiamo dato vita a 14 Dipartimenti che in pochissimo tempo si sono riuniti circa 70 volte, mentre lo stesso Coordinamento si è riunito ben 12 volte e ha incontrato per ben 20 volte i Gruppi o i capigruppo dei Consigli di Zona. Abbiamo organizzato circa 13 eventi e circa mille banchetti e gazebo. Il tutto senza alcuna risorsa, visto che da novembre 2012 Forza Italia non eroga più alcun sostegno economico al Coordinamento.

Due anni, dunque, molto intensi, coinvolgenti e stancanti. In questa esperienza di Coordinamento cittadino io ci ho messo la faccia e ho continuato a raccontare la nostra idea di città, ascoltando le difficoltà, i bisogni e i suggerimenti dei milanesi. L’ho fatto insieme ai Consiglieri di Zona, ai tanti militanti e ai tantissimi amici che credono in una politica fatta dal basso e che credono in un partito vicino alla gente e non chiuso nelle stanze dei bottoni. Ho interpretato un partito che si vuole rinnovare e non chiuso in se stesso, fatto solo di e per gli eletti. Per questo ho fatto in modo che FI fosse il partito di tutti, un partito in cui dirigenti, iscritti e simpatizzanti partecipassero insieme alle scelte politiche. Insomma un partito moderno e proiettato sul territorio.

Sono stato e sarò sempre, prima di tutto, un militante di Forza Italia e di conseguenza, a breve, valuterò con il Coordinatore regionale On. Mariastella Gelmini come superare le sterili e incomprensibili polemiche che stanno oscurando l’immagine di Forza Italia e danneggiando lo straordinario lavoro compiuto ad oggi”.  Così ha dichiarato il Coordinatore e Consigliere FI Milano Giulio Gallera.

Tags:
gallerafi







A2A
A2A
i blog di affari
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime
Covid, lockdown in autunno: la colpa sarà dei non benedetti dal siero
L'OPINIONE di Diego Fusaro
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.