A- A+
Milano
L'Ape bianca di Baldini: "Così incontro i cittadini e valorizzo la città"
Maria Teresa Baldini

Maria Teresa Baldini la punta sull'originalità. La candidata sindaco di Fuxia People, unica donna in lizza, ha infatti deciso di incontrare i cittadini spostandosi per Milano a bordo di un'Ape bianca, con su impresso il logo fuxia che contraddistingue il suo movimento.

"L'Ape sarà parcheggiata nei luoghi più rappresentativi della città _ anticipa Baldini _ e cioè nelle piazze o di fronte alle chiese, in modo da rendere più facile il dialogo con i milanesi che vorranno saperne di più circa il programma elettorale che intendo proporre. Allo stesso tempo credo che favorire l'incontro possa servire anche a valorizzare spazi comuni che spesso, per la crescente delinquenza o per situazioni di imperante degrado, sono poco fruiti dai cittadini che, invece, hanno il diritto di riappropriarsi di una città che deve tornare bellissima".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
maria teresa baldinifuxia peopleape






A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”
Cgil comica, difende il lavoro ma accetta l'infame tessera verde
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.