A- A+
Milano
La Pietà Rondanini nella sua nuova "casa" all'Ospedale spagnolo
pietà rondanini

“La Pietà Rondanini, opera straordinaria di Michelangelo, è pronta ad accogliere e affascinare milioni di visitatori nella sua nuova suggestiva cornice espositiva". Lo ha dichiarato il sindaco di Milano Giuliano Pisapia in occasione della presentazione della nuova collocazione della Pietà Rondanini di Michelangelo all’interno dell’antico Ospedale Spagnolo del Castello Sforzesco. Il primo cittadino ha proseguito: "Milano è pronta a dare il benvenuto al mondo presentando nel migliore dei modi uno dei suoi tesori più preziosi, che contribuirà ad affermare ancora di più l’attrattività, la fama, il prestigio internazionale della nostra città. La progettazione e la realizzazione della nuova sala, il delicatissimo trasporto e posizionamento dell’opera di Michelangelo sono frutto di un impegno veramente notevole. L’allestimento, così semplice e lineare, nasconde un enorme lavoro di ricerca e di studio e il ricorso alle tecnologia più avanzate. Tutto ciò permetterà ai visitatori di riscoprire l’opera in percorso emozionante. Si è trattato di un lavoro di squadra straordinario che ha saputo mettere al servizio della città e di un obiettivo comune le migliori risorse pubbliche e private. L’opera di Michelangelo fu acquistata dal Comune di Milano nel 1952. Scommettere su un’opera d’arte, investire risorse e energie su questo capolavoro fu un vero scatto d’orgoglio della città. Oggi vogliamo riaffermare quello spirito. Vogliamo mostrare al mondo la forza, il carattere e il cuore della nostra città, ed Expo sarà sicuramente un’occasione straordinaria”, ha concluso il sindaco.

Tags:
pietà rondaniniospedale spagnolocastello sforzescoexpomichelangelogiuliano pisapia







A2A
A2A
i blog di affari
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
Solidarietà ai bielorussi contro Lukashenko, ultimo dittatore d’Europa
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.