A- A+
Milano

"Mi Generation Camp", il primo Forum dei giovani del Comune di Milano, è ai nastri di partenza. Da venerdå 27 a domenica 29 settembre alla Fabbrica del Vapore in via Procaccini 4, si susseguiranno i tavoli di lavoro, e gli incontri tra i ragazzi che studiano, lavorano, vivono a Milano, le istituzioni e le realtà del territorio che si occupano di politiche giovanili. I principali focus di discussione riguarderanno il lavorare, la cittadinanza studentesca, l'abitare e il divertirsi. Si inizia domani, alle 10.00 con il primo appuntamento "Troppo giovani per essere cittadini?", sul tema della cittadinanza giovanile e della partecipazione alla vita sociale e politica dei giovani: gli studenti delle scuole superiori dialogheranno con Alessandro Capelli, delegato alle Politiche giovanili del Comune di Milano, Marco Granelli, assessore alla Sicurezza e coesione sociale, Volontariato, Cristina Stancari, assessore alle Politiche giovanili della Provincia di Milano e Simone Zambelli, presidente del Consiglio di Zona 8,.

Sabato alle 10.00, si continua con "Chi cerca lavoro e chi se lo inventa". Cosa vuol dire cercare, trovare, creare, mantenere o perdere un lavoro, a Milano, per chi ha dai 20 ai 30 anni? Partecipano Cristina Tajani, assessore alle Politiche per il lavoro e Francesco Wu, presidente dell'Unione Imprenditori Italia-Cina (UNIIC).

Nella giornata di domenica, alle 15, ß in programma "Milano vive? Una piazza, un parco, una panchina per chiacchierare, l'aperitivo, un cinema, un concerto. Quali politiche per sviluppare socialità e aggregazione?" I lavori del Forum si concluderanno, in serata, con l'Aperitivo con il Sindaco, dalle 18 alle 20: Giuliano Pisapia, dialogherà con i giovani sulle varie proposte emerse durante i lavori del Mi Generation Camp.

Tags:
mi generation campmilanogiovani






A2A
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.