A- A+
Milano
Lupi, Maroni è sereno: "Ma ora altro ministro del nord"

"Quella di Lupi è stata una decisione personale di cui prendo atto. Spero che venga sostituito con un ministro che rappresenti il Nord e sia espressione di questi territori come lo era Lupi". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, rispondendo alle domande dei giornalisti a margine della 'Giornata regionale dell'impegno contro le mafie e in ricordo delle vittime'.

Il governatore ha detto di non temere eventuali ripercussioni su Expo. "I lavori stanno procedendo, sono quasi conclusi e quasi tutta la gestione è stata fatta dalla società e non dal Ministero. Non temo conseguenze negative da quel punto di vista. Temo invece, se il nuovo ministro non sarà del Nord - ha ribadito - che ci possa essere meno attenzione verso le opere sul nostro territorio. Questa è la mia unica preoccupazione"

Tags:
roberto maronimaurizio lupigrandi opereexpo






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.