A- A+
Milano
Madre brucia figlio di 5 anni con ferro da stiro per punirlo: condannata
Violenza minori

Madre brucia figlio di 5 anni con ferro da stiro per punirlo: condannata

Ha steso il suo bambino di cinque anni a forza su un tavolo e gli ha inferto undici bruciature sul corpo con il ferro da stiro, procurandogli ventisei ecchimosi: sono gli agghiaccianti contorni della vicenda che vede protagonista una 27enne marocchina, che ha così punito lo scorso dicembre il proprio bambino, colpevole di essere tornato a casa con uno strappo nei pantaloni. La donna, residente a Milano, è stata mandata a processo per lesioni gravi e maltrattamenti e, come riporta il corriere, ha patteggiato tre anni. Il bambino le è stato tolto sin dall'inizio e si trova in una comunità protetta per essere adottato. Il padre, marocchino, vive attualmente in Germania dopo aver cacciato di casa sia la moglie che il figlio.

Commenti
    Tags:
    ferro da stiromadre punisce figliomadre milano ferro da stiro







    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Ascolti tv, Giorgino rifiuta “Uno Mattina”. E spunta l’indiscrezione bomba
    Francesco Fredella
    AMR. Nasce il fondo internazionale contro la resistenza agli antibiotici
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Se lo smart working diventasse un brand di successo?
    Daniele Salvaggio, Imprese di Talento


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.