A- A+
Milano
La questura blocca il presidio anti-moschea di Forza Nuova

No al presidio anti-moschea di Forza Nuova: lo ha deciso la questura per ragioni di sicurezza. Il raduno si sarebbe dovuto svolgere lunedì 2 febbraio nel pomeriggio davanti a Palazzo Marino. Ma nella stessa ora e nello stesso luogo i collettivi di sinistra avevano programmato una contro-manifestazione. Troppo alto il rischio di incidenti, specie dopo l'aggressione di sabato davanti al liceo Leonardo. E gli organizzatori di Forza nuova denunciano la "censura" subita: "Il tempo è galantuomo - hanno scritto su facebook -  e ci darà il modo e lo spazio per tornare in piazza sulla questione, contro l’integrazionismo dei sinistri e la finta opposizione burocratica senza palle, anima e idee dei destri".
 

Tags:
moscheeforza nuova







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.