A- A+
Milano

"Sono appena rientrato dal Pronto Soccorso dell'ospedale Fatebenefratelli di Milano dove ho trovato una situazione assolutamente sotto controllo. Mi è sembrato tutto nella norma, con 10 persone in attesa, visto che siamo in un periodo delicato come l'inverno in cui si registra una più alta affluenza". E' quanto afferma il vice presidente e assessore alla Salute di Regione Lombardia Mario Mantovani dopo la visita a sorpresa ieri sera al Pronto Soccorso dell'ospedale milanese. "Per quello che ho visto oggi, mi sembra un pò un procurato allarme - osserva Mantovani - attenzione dunque a dare troppa enfasi ad alcune situazioni. Un altro esempio di procurato allarme - evidenzia l'assessore alla Salute - è legato alle notizie fatte circolare nei mesi scorsi circa i potenziali pericoli legati ai vaccini antinfluenzali che hanno avuto come conseguenza una forte riduzione della campagna vaccinale, i cui effetti stiamo scontando ora. Infatti, soprattutto nelle persone anziane anche una semplice influenza può avere delle complicanze  molto serie che costringono a recarsi in Pronto Soccorso". "Proprio per queste ragioni - conclude Mantovani - ieri ho autorizzato l'invio di una circolare a tutti i presidi ospedalieri così da dare immediata operatività alla delibera del 19 dicembre scorso, con cui Regione Lombardia stanzia 2 milioni di euro da destinare agli ospedali dell'area metropolitana per aumentare nei periodi di maggior afflusso  il numero di posti letto disponibili nei Pronto Soccorso". 

Tags:
mantovanifatebenefratelli






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.