A- A+
Milano
Maroni viaggia nella suite di Emirates. Rumors: "Upgrade gratuito". Inside

di Fabio Massa

C'è chi giura di averlo visto accomodarsi nella Suite First Class. Certo è che non passa giorno che qualcuno non accenda i riflettori (a torto o a ragione) sui viaggi di Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia. L'ultima "segnalazione" arriva da Facebook, dove - secondo quanto può riferire Affaritaliani.it - un viaggiatore ha riferito di aver visto l'ex segretario della Lega Nord, di ritorno da New York dove era stato invitato in rappresentanza per Regione Lombardia, accedere alla zona più esclusiva della compagnia Emirates.

Sul sito internet della Emirates la First Class viene magnificata: "La First Class di Emirates vi offre una cucina e un servizio degni dei migliori ristoranti al mondo, con un ventaglio di piatti attentamente selezionati e preparati disponibili su richiesta durante il volo. I pasti sono serviti in piatti di finissima porcellana Royal Doulton con esclusive posate Robert Welch e accompagnati dai vini più pregiati. Ogni aspetto della vostra esperienza enograstronomica è stato curato alla perfezione". E ancora: "La First Class a bordo dell'A380 di Emirates è dotata di due Shower Spa di bordo: dal sistema all'avanguardia per la doccia al design classico con materiali come il noce e il marmo alla biancheria di prima qualità". Insomma, un'esperienza unica. Secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it per tutto questo lusso, tuttavia, la Regione Lombardia non ha speso un centesimo dei 5mila dollari che costa. L'upgrade, non richiesto né sollecitato, è stato fornito gratuitamente proprio dalla stessa compagnia.

@FabioAMassa

Tags:
maroniemirates







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.