A- A+
Milano
E Maroni diventa mungitore per protesta
roberto maroni mungitura

Il ministro dell'Agricoltura Maurizio Martina e il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, "mungitori" per un giorno. E' accaduto questa mattina alla manifestazione degli allevatori lombardi organizzata dalla Coldiretti in Piazza Affari a Milano, per protestare contro il prezzo del latte e, soprattutto, per difendere la filiera italiana. Martina e Maroni sono intervenuti dal palco, ma prima si sono trasformati in mungitori, come hanno fatto anche alcuni curiosi. Gli allevatori, infatti, hanno portato anche alcune vacche in piazza.

 "Magari il governo - ha detto Martina - potesse fissare il prezzo del latte, ma questo non e' possibile". Il ministro dell'Agricoltura ha poi detto di aver convocato un tavolo a Roma, settimana prossima, con tutti gli attori della filiera perche' "tutti si prendano le loro responsabilita'. Occorre lavorare sul fronte dell'organizzazione. Il tema del latte e' innanzitutto questo e poi occorre lavorare sul versante dell'etichettatura. Noi non possiamo privarci del nostro latte e delle nostre stalle". Il presidente della Lombardia Maroni e' intervenuto portando la solidarieta' della della Regione "alla vostra battaglia per il prezzo del latte, perche' e' una battaglia di equita', non chiedete privilegi. Siamo al vostro fianco". Maroni, infine, ha fatto un appello all'industria perche' "tenga conto delle legittime rivendicazioni dei produttori. Meritate - ha concluso - che le istituzioni siano al vostro fianco"

Tags:
maronilattemartina







A2A
A2A
i blog di affari
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro
"Tutti in presenza". Nessun obbligo vaccinale per la scuola
Passa la linea Draghi: via libera all'agenzia cyber


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.