A- A+
Milano
Martina: "Controlli Anac su Expo, eredità per Milano"

"Penso che la sperimentazione di questa attività di controllo collaborativo, condotta da Anac con puntualità e lavoro di squadra, possa diventare tra le buone pratiche che lasceremo in eredita' dopo Milano". Lo ha detto il ministro dell'Agricoltura, Maurizio Martina, intervenendo al convegno "La vigilanza degli appalti pubblici di Expo Milano 2015" organizzato da Autorità nazionale anticorruzione (Anac) e Ocse. "Anche l'Ocse ritiene meritoria questa sperimentazione e questo dimostra che l'Italia ha gli anticorpi e definisce nuovi strumenti contro la corruzione", ha aggiunto Martina, assicurando che "c'e' la totale attenzione del Governo a fare in modo che le buone pratiche impostate diventino una linea di intervento da seguire nel futuro".

Tags:
maurizio martinaanacexpo






A2A
A2A
i blog di affari
Mattarella e Draghi, immagine dell’Italia responsabile e pragmatica
Di Ernesto Vergani
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.