A- A+
Milano

McDonald’s Italia festeggia l’apertura del nuovo ristorante di Milano in corso Lodi 65, angolo via Massarani, offrendo la cena ai milanesi, che sabato 18 gennaio dalle ore 18 alle ore 20 potranno gustare un hamburger gratis.

A fare da cornice anche due divertenti eventi per tutti: sia sabato 18 gennaio, sia domenica 19 si terrà il Truccabimbi  dalle ore 10 alle ore 18 e ad accompagnare le attività ci saranno Musica e DJ dalle 12 alle 21 di sabato e dalle 11 alle 19 di domenica.

Il McDonald’s di Milano corso Lodi
Il McDonald’s di Milano in corso Lodi occupa un’area di 784 mq e dispone di 184 posti a sedere.
In linea con il recente posizionamento dell’azienda, che presta sempre più attenzione all’atmosfera e al design dei propri ristoranti, lo stile scelto per il look del nuovo ristorante di Milano è LIM: sedute di design accostate a elementi vintage per creare un sapiente mix che rende questo stile unico nel suo genere. LIM è l’acronico per “Less Is More”: come una casa arredata con il gusto di un giovane designer che, con pochi ma giusti elementi, crea un ambiente moderno e trendy.
 
Il ristorante sarà dotato di McCafè, il moderno concept McDonald’s studiato e ideato per rispondere all’esigenza di trovare fuori casa un angolo di relax per una colazione o per una pausa rigenerante: aperto sin dalle prime ore del mattino, il McCafè offrirà ai clienti la possibilità di sedersi e gustare con calma un caffè di qualità, ottenuto da una miscela certificata Rainforest Alliance, e un’offerta varia, dai soft drink ai prodotti da forno dolci e salati. Tutto questo in un’area precisa del ristorante, un ambiente costruito all’insegna del comfort, del calore e dell’accoglienza.

Per le famiglie ed i bambini il ristorante mette a disposizione la Party Room dove i più piccoli potranno festeggiare i loro compleanni in un ambiente adatto.
Il ristorante sarà aperto tutti i giorni a partire dalla ore 7.00, per accogliere i clienti con i prodotti dolci e salati della nuova offerta Colazioni.

Tags:
mcdonalds







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, lockdown in autunno: la colpa sarà dei non benedetti dal siero
L'OPINIONE di Diego Fusaro
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro
"Tutti in presenza". Nessun obbligo vaccinale per la scuola


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.