A- A+
Milano
Milano city marathon: Cap corre con Humana
Alessandro Russo, presidente gruppo Cap holding

Quest’anno anche il Gruppo Cap, una delle più importanti monoutility del settore idrico italiano, partecipa alla Milano Marathon del prossimo 12 aprile, affiancando e sostenendo Humana People to People Italia che partecipa alla manifestazione sportiva come Gold Charity Partner. Due le squadre messe in campo dal Gruppo che si sfideranno su un percorso che quest’anno sarà completamente nuovo e vedranno coincidere partenza e arrivo, in pieno centro città: Corso Venezia. Correndo con  Humana, il Gruppo Cap, da sempre impegnato nell’uso corretto e sostenibile della risorsa acqua su tutto il territorio servito, sostiene il progetto “Cibo per l’Istruzione” attivo in Mozambico, dove oltre la metà degli abitanti vive con meno di 2 dollari al giorno e per troppi bambini, anche un pasto al giorno è un miraggio lontano. Humana a Maputo si impegna, con il sostegno di tutti i partner, a garantire alme no un pasto nutriente al giorno a 60mila bambini del Mozambico.
 

Tags:
milano city marathoncap






A2A
A2A
i blog di affari
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro
PROGETTI PER LE SCUOLE, CONTRO LA MIOPIA, FONDI PER CONSUMATORI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.