A- A+
Milano
"Milano merita": energie e idee per il rilancio della città

Continuano i lavori di Milano Merita, il Comitato civico coordinato da Giulio Gallera che ha l’obiettivo di costruire un progetto concreto di sviluppo della città. Un’iniziativa spontanea di un gruppo di milanesi che hanno deciso di mettere a disposizione le proprie energie e competenze per lavorare insieme a un’idea di rilancio di Milano in vista del 2016. Il prossimo appuntamento è per lunedì 23 marzo alle 20.45 presso la Società Umanitaria, Sala Facchinetti via San Barnaba 48 a Milano, con il convegno “2016, Appuntamento con Milano: dai nuovi milanesi idee ed energie per il rilancio della città”.

Introduce i lavori il coordinatore Giulio Gallera. Intervengono: Bai Junyi, Presidente di Associna, Otto Bitjoka, consulente aziendale, Franca Degasperi Fabiani, fondatrice di LatinoAmericando, Amir Shama, Chairman di Italegypt. Modera Keda Kaceli, direttore editoriale di Buongiorno Italia.

Così Gallera: “Nel novembre dello scorso anno è nato Milano Merita. In questi mesi abbiamo messo al centro le idee e i contenuti incuranti delle discussioni e i balletti su coalizioni e candidati sindaci. In pochi mesi questo comitato civico ha riscosso un grande successo, già circa 500 persone hanno aderito al nostro manifesto registrandosi con nome e cognome sul nostro sito (l’elenco è pubblico online), e 2000 persone ci seguono su facebook. Abbiamo dato vita a gruppi di lavoro su varie tematiche che interessano lo sviluppo della città. Ma questo progetto vogliamo costruirlo attraverso l’ascolto di tutte quelle realtà che hanno saputo dare alla città il loro contributo positivo attraverso idee, energie e risorse nuove. È per questo che dallo scorso febbraio abbiamo avviato un ciclo di incontri e dibattiti per confrontarci con persone e realtà che hanno esperienze sociali, politiche, culturali ed economiche anche diverse dalle nostre. L’argomento che affrontiamo nel prossimo convegno è quello dei “nuovi milanesi” che sono riusciti ad affermarsi con successo a Milano. Da questi nuovi milanesi ascolteremo la loro esperienza e idea di Milano per trarre nuovi e interessanti spunti per il progetto di Milano Merita”.

Tags:
milano meritagiulio gallera







A2A
A2A
i blog di affari
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.