A- A+
Milano
Musica live, Milano cambia marcia: procedure semplicate per organizzare eventi

Milano diventa “modello” per la musica live e lo spettacolo in Italia e punta, in vista di Expo, alla semplificazione e alla facilitazione per l’organizzazione di eventi. Due gli strumenti che sono al cuore della semplificazione voluta dal Comune: lo “Sportello Manifestazioni di Expo in città” e il Modulo unificato che riunisce in un’unica pratica la documentazione richiesta a chi vuole organizzare eventi culturali e musicali in città e fornisce un servizio di consulenza e supporto a tutti gli operatori. Le novità sono state presentate oggi a Firenze dall’assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno, durante l’incontro "Musica dal Vivo e il Pubblico Spettacolo" organizzato nel capoluogo toscano.

“Milano oggi è capofila di una rete di altre città nella sperimentazione di un modello che ha come finalità semplificare e rendere meno onerose le procedure per l’organizzazione di eventi, in modo da arricchire l’offerta culturale delle città - ha detto Filippo Del Corno - Un’esigenza che diventa ancora più urgente in occasione di Expo proprio per continuare a offrire a tutti coloro che visiteranno la nostra città i grandi appuntamenti culturali e artistici che permettono a Milano di essere capitale dello spettacolo nel nostro Paese e all’avanguardia e nel panorama culturale internazionale”.

Lo “Sportello Manifestazioni di Expo in città” permette, quindi, di unificare in un unico luogo tutte le competenze amministrative nella fase di ricezione e gestione delle richieste di manifestazione temporanee, grazie all’ausilio di un archivio informatico di gestione centralizzato. Lo Sportello semplifica le procedure, offre informazioni, consulenza, supporto amministrativo, logistico e organizzativo. Gli operatori, infatti, possono richiedere e ritirar e presso lo Sportello tutti i permessi e chiedere anche una consulenza personalizzata per ottenere le informazioni utili per organizzare gli eventi che comporranno il palinsesto di Expo in città: il progetto di Comune di Milano e di Camera di Commercio che coordina e promuove le iniziative culturali e ricreative che hanno luogo all’interno dell’area metropolitana nel periodo di Expo 2015. Nei primi due mesi lo “Sportello Manifestazioni di Expo in città” ha fornito informazioni e servizi a circa 600 persone: ogni giorno 6 addetti sono a disposizione degli utenti per semplificare le procedure necessarie a realizzare eventi e manifestazioni in città durante il periodo di Expo e per offrire agli utenti un unico luogo di consulenza e supporto amministrativo.

Tags:
musica livedel cornolocali






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.