A- A+
Milano
Nasce Fondazione Italia Patria della bellezza

"La bellezza non è categoria dello spirito ma la creazione dell'agire umano, è lavoro. La storia della manifattura italiana è sinonimo di bellezza riconosciuta nel mondo. Se oggi realizziamo il quinto surplus manifatturiero mondiale si deve al fatto che i nostri prodotti salgono nella catena del valore aggiunto per una caratteristica riconosciuta: non sono solo performanti sono più belli di quelli dei concorrenti". Così Gianfelice Rocca, presidente di Assolombarda, alla presentazione a Milano, di Fondazione Italia Patria della Bellezza. "Milano - hub della conoscenza, del design, della moda – ha bisogno di una vision che è come un campo magnetico in cui tutte le attività prendono una direzione. Dobbiamo mettere assieme scienza, tecnologia, ingegneria, matematica e arte". "Il dopo Expo – secondo Rocca – è l'ombelico di questa zona, essendo super infrastrutturato, vicino a Malpensa e ben collegato. Se non ne facciamo l'ombelico del futuro e l'hub della conoscenza, trasferendo lì la parte scientifica dell'Università Statale, perderemo un'occasione storica".

Tags:
assolombardagianfelice roccafondazione italia patria della bellezzaexpo






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.