A- A+
Milano
Neonato abbandonato nel Milanese: proseguono i controlli per il piccolo Alberto

Altra giornata di controlli per il neonato trovato in un campo alle porte di Milano e ricoverato da lunedì all'ospedale Niguarda. Alberto, cosi' e' stato chiamato dal personale medico e infermieristico, pesa 2 chili e 700 grammi ed e' in buone condizioni di salute: non presenta segni di maltrattamento o malnutrizione. Il piccolo - riferiscono dal Niguarda - e' ancora ricoverato in terapia intensiva neonatale piu' in via precauzionale che altro. I medici gli stanno facendo comunque tutta una serie di controlli - dal momento che non si sa dove e in che condizioni sia nato - per escludere abbia contratto infezioni durante il parto. Nessuna novita', invece, sul fronte investigativo al momento. I carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, competenti per Cormano - luogo del ritrovamento - stanno vagliando le immagini delle telecamere installate nel paese alla ricerca di chi lo possa aver abbandonato. Purtroppo il bimbo e' stato lasciato in un campo vicino a degli orti, una zona isolata e non coperta da telecamere.

Tags:
niguardacormanobimbo abbandonatoneonato







A2A
A2A
i blog di affari
Solidarietà ai bielorussi contro Lukashenko, ultimo dittatore d’Europa
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Green Pass: l'umanità ha disperato bisogno di uomini come Fabrizio Masucci
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.