A- A+
Milano
Pinocchio/Forza Italia, siamo arrivati alle lettere "fantasma"...

ASCOLTA LA RUBRICA "PINOCCHIO" OGNI GIORNO SU RADIO LOMBARDIA (100.3), IN ONDA ALLE 19.15 DURANTE IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO "PANE AL PANE" E IN REPLICA IL GIORNO DOPO ALLE 6.45

C'era una volta un Paese nel quale la politica è diventato un affare talmente basso da essere un po' ributtante, francamente. La notiziola è apparsa l'altro ieri su Il Giorno, ma mi ha talmente incuriosito da voler andare un po' più a fondo, cosa che faremo su Affaritaliani.it pubblicando un documento integrale la prossima settimana. La vicenda è questa. Come è noto Forza Italia è in profondissima crisi. Non ci sono idee, non ci sono soldi e soprattutto non ci sono voti, che poi è la cosa più preoccupante. Ora, in tutto questo marasma che cosa succede nel partito? Che i dirigenti litigano in maniera talmente violenta da arrivare a metodi davvero da repubblica delle banane. Il coordinatore provinciale di Milano di Forza Italia si chiama Luca Squeri ed è un onorevole. Si è dovuto rivolgere alla Procura della Repubblica perchè è stata inviata una lettera, a sua firma, nella quale si criticano i vertici regionali e locali, e nella quale si fa riferimento direttamente a Silvio Berlusconi. Peccato che lui quella roba non l'abbia mai scritta. Ora, ai cittadini di questa piccola bega di partito può interessare relativamente. Dovrebbe interessare di più però lo stato di salute di una Forza Italia che in Lombardia è partito di maggioranza che è alla guida di una Regione che gestisce trasporti, commercio, sanità, lavoro. Insomma, tutto. Vivremmo più felici e più contenti se invece di scriversi letterine diffamatorie, nel partito di Mariastella Gelmini, torni il sereno. Che in Lombardia facciano la maggioranza seriamente e che a Roma facciano l'opposizione seriamente. In una democrazia servono entrambe, per vivere felici e contenti.

Tags:
luca squerisilvio berlusconiforza italia







A2A
A2A
i blog di affari
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.