A- A+
Milano
"Pisapia in calo, Maroni stabile, Martina ha futuro". La popolarità secondo Mannheimer

Renato Mannheimer, presidente di Ispo e notissimo sondaggista italiano, giudica la popolarità dei politici lombardi con Affaritaliani.it: "Maroni? Mantenuto il livello. Pisapia cala, per Martina un grande futuro. Sala di Expo continua a crescere, Salvini è un fenomeno..." L'INTERVISTA DI AFFARITALIANI.IT

Renato Mannheimer, diamo un giudizio sulla popolarità ad alcuni politici: Roberto Maroni.
Io non entro nel merito dell'operato, ma mi esprimo sulla popolarità. Maroni è riuscito a mantenere i suoi livelli. E potrei pronosticare che li può anche aumentare nel 2015.

Giuliano Pisapia?
Nel suo caso l'aspettativa alle elezioni era davvero alta. Quindi al di là del giudizio di merito, dobbiamo rilevare che ha diminuito la sua popolarità. Diciamo che per certi versi è stata riscontrata una certa delusione.

Giuseppe Sala?
In Expo sta facendo bene e sta continuando ad avere una fase molto buona. Un suo ingresso in politica non è da escludere.

Maurizio Martina?
Il ministro di Expo e dell'Agricoltura non è molto conosciuto. Ma chi lo conosce lo stima come persona seria e competente. Sicuramente avrà un futuro perché è capace di muoversi bene.

I pretendenti al posto di Giuliano Pisapia: Matteo Salvini?
E' il fenomeno dell'anno. Ha dato alla gente gli argomenti che piacciono. Ha avuto una crescita di popolarità incredibile.

Maurizio Lupi?
Bravo ministro, milanese. E' un po' chiuso da Salvini, ma sicuramente è molto stimato.

L'ex governatore Roberto Formigoni?
Si è parlato meno di lui per colpa dei suoi guai giudiziari, dai quali ha avuto un brutto colpo e un calo di popolarità forte.

 

Tags:
pisapiamaronimartina







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.