A- A+
Milano

 

pisapia

Giuliano Pisapia vuole la citta' metropolitana, ma non ambisce al posto di sindaco. A Palazzo Isimbardi, dove si e' tenuto questa mattina un convegno dedicato al tema, il primo cittadino di Milano ha detto di "non essere interessato" all'incarico, spiegando che Milano da' "gia' tanto da fare", al punto che lui e' "impegnato da mattina a sera". Per il primo cittadino del capoluogo lombardo, dunque, divenire sindaco metropolitano sarebbe "piu' un onere che un onore. Soprattutto all'inizio". L'importante - ha aggiunto - e' che si lavori con lo stesso obiettivo".

Pisapia ha comunque fatto notare che manca ancora una decisione del Parlamento, soprattutto in merito alla designazione del sindaco, per la quale non ha mai nascosto il suo gradimento per la forma elettiva: "l'idea - ha ribadito - e' che l'embrione di un'Istituzione nuova dovrebbe avere una legittimita' dai cittadini. Poi, chiaramente, decidera' il Parlamento". Piu' in generale, Pisapia ha reso noto che sara' convocata l'assemblea dei sindaci la prossima settimana "per sapere cosa pensano" e definito l'istituzione della citta' metropolitana "uno strumento utile per rendere piu' efficiente la vicinanza ai cittadini, ma anche per migliorare l'organizzazione su temi come la mobilita', la cultura e l'ambiente". Visione condivisa dal Presidente della Provincia di Milano, Guido Podesta', che ha rilevato come attualmente, nella divisione delle competenze tra Province e Comuni, ci sia una "grande confusione".

Tags:
pisapia







A2A
A2A
i blog di affari
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.