A- A+
Milano
Polizia locale sgombera sessanta persone da tre insediamenti abusivi

Sgomberati tre insediamenti abusivi in via Cima, zona Lambrate-Rubattino, a Milano. L'operazione è stata condotta dalla polizia locale con gli operatori del Comune: allontanate una sessantina di persone, in prevalenza adulti. Stando a quanto riferisce una nota di Palazzo Marino, due famiglie - per un totale di otto persone, tra queste una minorenne in stato di gravidanza - hanno accettato l'accoglienza in un centro di emergenza sociale, offerta dal comune. Dei tre insediamenti abusivi in particolare uno era occupato da anni da un italiano che sosteneva di averne la proprietà, cosa risultata non vera. Aveva costruito una sorta di autofficina abusiva e affittava baracche ad altre persone. Nell'area sono stati trovati molti rifiuti ferrosi. A breve tutto sara' demolito e ripulito, si precisa nella nota.

Tags:
polizia localesgomberomilano






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.