A- A+
Milano
Carnevale, maxi-sequestro di maschere, vestiti e spray non a norma

La Polizia locale – Unità antiabusivismo del Sio – coordinata dal comandante Tullio Mastrangelo ha sequestrato nel pomeriggio di martedì 17 febbraio oltre 5 milioni di pezzi per un valore presunto di 15-20 milioni di euro di maschere e vestiti di carnevale oltre a spray con schiume filanti. Al momento sono ancora in corso i conteggi, da parte degli agenti di Polizia locale, dell’ingente quantitativo di merce non a norma perché priva di marchio Cee, senza etichettatura e senza indicazione dei componenti e destinata a rifornire i negozi di tutta Italia. Le indagini della Polizia locale sono partite da maschere trovate in  bancarelle itineranti e sono proseguite in via Nicolini, in un piccolo negozio di 30 metri quadri che però nascondeva un magazzino attiguo e quattro altri magazzini a Cinisello Balsamo per un totale di 1.500 metri quadri stipati di merce. Denunciata la titolare, una donna di 25 anni, e la madre, 53 anni, entramb e cinesi che distribuivano e importavano la merce attraverso la società Zhe Jiang Trading. Il sequestro riguarda vestiti, particolarmente pericolosi perché destinati a un pubblico di bambini e realizzati con materiale facilmente infiammabile, bombolette spray che potrebbero contenere gas non a norma, anch’esse infiammabili, e 500 maschere di supereroi. “Presenza sul territorio, tempestività e attenzione hanno permesso alla Polizia locale di effettuare questo sequestro, importante non solo per la quantità della merce ma soprattutto per la potenziale pericolosità di oggetti non a norma e fabbricati con materiale non ignifugo, potenzialmente tossico e destinato ai bambini” dichiara Tullio Mastrangelo, comandante della Polizia locale.

Tags:
polizia localeabusivismocarnevalesupereroi






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.