A- A+
Milano
Expo, realizzato il catalogo per i partecipanti

Uno strumento per supportare i Paesi che parteciperanno all’Esposizione Universale nella progettazione, costruzione e allestimento del proprio padiglione. Nasce con questo scopo il Catalogo per i Partecipanti a Expo Milano 2015, ideato dalla società Expo 2015 in collaborazione con la Camera di commercio di Milano e le principali Associazioni di Categoria a livello nazionale e territoriale. Il Catalogo è un market place virtuale, costruito tramite piattaforma telematica, che punta a mettere in contatto i Partecipanti con le imprese per la potenziale fornitura di beni e servizi.

“Il sistema delle imprese milanese e italiano con il Catalogo ha uno strumento concreto in più per cogliere le opportunità economiche offerte dall’Esposizione Internazionale - ha dichiarato Erica Corti, membro di giunta della Camera di commercio di Milano. Attraverso un roadshow faremo conoscere alle nostre imprese i vantaggi dal punto di vista del marketing aziendale, ma anche territoriale del Catalogo. Una indagine della Camera di commercio e di Expo stima a 24 miliardi l’indotto atteso dalla manifestazione e a 190mila le unità di lavoro aggiuntive create nel periodo 2012-2020”. “Il Catalogo per i Partecipanti – ha spiegato Piero Galli, Direttore Generale Divisione Gestione Evento Expo 2015 Spa - è una piattaforma di dialogo insostituibile tra i Paesi e le realtà imprenditoriali italiane. Per le aziende del nostro Paese rappresenta la principale porta di accesso al mondo di Expo Milano 2015, un’occasione per far conoscere i propri prodotti e la propria esperienza fuori dai confini nazionali. In questo modo l’Esposizione Universale si impegna in maniera concreta a realizzare la propria mission di volano di crescita: vetrina di eccellenze, Expo Milano 2015 intende dare nuovo impulso all’iniziativa e agli investimenti”.

Promos, Azienda Speciale della Camera di commercio di Milano, coordina la promozione del Catalogo, coinvolgendo le Camere di commercio lombarde e di altre regioni italiane, le Associazioni di Categoria, gli Ordini Professionali e il Global Partner di Expo Milano 2015 Intesa Sanpaolo. E’ in corso un roadshow sul territorio, a livello locale e nazionale, per informare imprenditori e professionisti sulle opportunità offerte dal Catalogo e sui requisiti necessari per diventare fornitori dei Partecipanti all’Esposizione Universale. Promos, inoltre, gestisce la formazione dei funzionari locali e ha istituito un Help Desk per le imprese presso la Camera di commercio di Milano.

Al momento risultano già iscritte oltre 500 aziende, che coprono in modo omogeneo tutte le merceologie presenti a sistema. Circa il 70% delle imprese registrate risultano essere PMI. Per registrarsi è necessario accedere online al Catalogo http://fornitori.expo2015.org/ tramite CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o una qualsiasi Smart Card che permetta di apporre una firma digitale con valore legale; il sistema riconosce e riporta quindi (tramite verifica di Telemaco sul Registro delle Imprese) i dati societari che occorre confermare. In seguito, bisogna accettare il Regolamento di iscrizione e il pagamento della somma simbolica. Prima di avviare la registrazione, è richiesto all’impresa/professionista di verificare la presenza del proprio settore di attività implementato sul Catalogo.

Il programma del roadshow lombardo organizzato da Promos-Camera di commercio:

lunedì 31 marzo CCIAA Lodi (h. 10,30)

martedì 1 aprile CCIAA Varese (h. 10,30)

martedì 1 aprile CCIAA Lecco ( h.17,00)

giovedì 3 aprile CCIAA Bergamo (h.10,30)

giovedì 3 aprile CCIAA Monza e Brianza (h.16,00)

venerdì 4 aprile CCIAA Mantova (h.10,30)

martedì 8 aprile CCIAA Cremona (h. 14,30)

mercoledì 9 aprile CCIAA Pavia (h.10,00)

martedì 16 aprile CCIAA Sondrio ( h.14,30)

mercoledì 7 maggio CCIAA Milano (17,00)

In via di definizione le tappe di Brescia e Como.

Il programma del roadshow nazionale (altre tappe sono in via di definizione):

15 aprile - Padova e Vicenza;

17 aprile - Torino:

29 aprile - Matera;

6 maggio – Udine

Tags:
promosexpocatalogo






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.