A- A+
Milano
Scuola, il Comune chiede i fondi regionali per tre elementari cittadine

Ricostruire le scuole primarie di via Viscontini 7, viale Puglie 4 e via Magreglio 1: è questo l’obiettivo della Giunta comunale che ha deciso di partecipare al bando regionale per l’assegnazione di contributi che sosterranno i progetti. Serviranno più di 35 milioni di euro per ricostruire i 3 istituti e i fondi previsti da Regione Lombardia arriveranno al massimo a 5 milioni per ogni scuola. Sarà quindi il Comune di Milano a cofinanziare il resto, così come già sta avvenendo per altri progetti di edilizia scolastica, ovvero la ricostruzione di due scuole materne e una primaria, in via Del Volga (Comasina), via Rubattino (Lambrate) e via Cittadini (Quarto Oggiaro). Opere per cui sono stati stanziati fondi per circa 18 milioni e mezzo di euro.

“Al Comune di Milano – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Carmela Rozza – competono 580 istituti, tra scuole materne, elementari e medie. Immobili che in molti casi, per mancanza di investimenti in passato, abbiamo trovato in cattive o pessime condizioni. Basti pensare che ci sono ben 27 scuole in prefabbricato leggero costruite tra gli anni ‘60 e ’70 e arrivate a fine vita già nel 2000. Per questo stiamo investendo molto nell’edilizia scolastica, intervenendo subito sui casi più urgenti, finora soprattutto in periferia”. L’edilizia scolastica è una priorità per questa Amministrazione: su un totale di 180 milioni di euro complessivi per le opere pubbliche prioritarie del 2015, 74 milioni sono destinati alle scuole. Gli interventi riguardano la bonifica dell’amianto in 84 istituti e in 17 edifici socio-assistenziali, la manutenzione ordinaria nelle 9 zone, la riqualificazione e la ricostruzione di edifici scolastici. “Entro il 2017 – prosegue l’assessore Rozza – le nostre scuole saranno ‘amianto free’. E stiamo proseguendo anche la campagna di controlli sui soffitti e le controsoffittature nelle scuole”. Finora ne sono state esaminate 156 e 75 hanno richiesto interventi.

Tags:
carmela rozzascuola primaria







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Ascolti tv, ciclone Cavallaro al Tg4; bene Uno Mattina Estate e Siria Magri...
Di Klaus Davi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.