A- A+
Milano
Sea, il gup bacchetta Robledo: "Ipotesi accusatoria senza fondamento"

Era un'"ipotesi accusatoria senza fondamento" quella proposta dal procuratore aggiunto Alfredo Robledo nell'udienza preliminare con al centro presunte irregolarita' nella vendita nel 2011 di quasi il 30% delle quote Sea da parte del Comune di Milano. Lo scrive il gup Anna Maria Zamagni nelle motivazioni alla sentenza con cui venerdi' ha assolto l'ex ad di F2i Vito Gamberale, un altro funzionario del Fondo, Mauro Maia, e il cittadino indiano Sahai Vinod Behari, rappresentante del fondo Srei, dall'accusa di turbativa d'asta. "Per tutti gli imputati - scrive il gup - l'ipotesi accusatoria descritta nel capo d'imputazione in termini di collusione e/o offerta accettata a turbare la gara e/o ad allontanare il fondo Srei quale offerente, non ha alcun fondamento negli atti d'indagine ed e', quindi, insuscettibile di sviluppo alcuno in sede dibattimentale".

Nelle dieci pagine di motivazioni contestuali, il gup ha sottolineato che i contatti tra il rappresentante della Srei e quelli di F2i "non offrono alcun elemento di sostegno all'ipotesi accusatoria, ne' in se' considerati, ne' quale riscontro alle dichiarazioni rese da Sahai" e che "nessun elemento di prova e' stato acquisito in ordine all'asserita funzionalita' degli stessi alla predisposizione di un accordo clandestino (collusione) avente la finalita' piu' volte indicata". Secondo il giudice, "il mero dato dei rapporti tra potenziali concorrenti non ha alcun significato probatorio: il bando di gara, acquisito agli atti, prevedeva la possibilita' di una partecipazione congiunta sicche' i contatti tra i partecipanti erano legittimi tanto che il fondo F2i li sviluppo' su piu' fronti (...)". Il gup conclude il suo ragionamento affermando che "la formulazione del capo d'imputazione sulla base di dichiarazioni inutilizzabili ovvero di dichiarazioni di uno degli imputati non univoche (Vinod, ndr), prive di elementi di riscontro, smentite dalle acquisizioni documentali e dalle sommarie informazioni assunte nel corso delle indagini, non consente di prevedere alcuna utilita' del dibattimento".

Tags:
searobledo






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.