A- A+
Milano

Il consiglio di amministrazione di Milano Serravalle-Milano tangenziali ha deliberato di chiedere ai soci l'autorizzazione a dismettere alcune partecipazioni azionarie in altre societa' al fine di sostenere gli aumenti di capitale in autostrada Pedemontana lombarda. E' quanto si legge in una nota diffusa al termine della riunione. Il cda ha inoltre approvato, si spiega, la richiesta ai soci di costituire una nuova provvista finanziaria da destinare agli "investimenti necessari al complesso del corpo autostradale in previsione dell'approvazione del nuovo piano quinquennale da parte del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti".

Tags:
serravalledismissionepartecipazioni






A2A
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.