A- A+
Milano
Sostegno all'affitto: la Regione ci mette 28 milioni

Si sono concentrate in particolare nell'area milanese le richieste di utilizzo delle risorse messe a disposizione dalla Regione Lombardia per il sostegno economico agli inquilini in difficoltà nel pagamento dell'affitto sul libero mercato. "Nel 2014 - ha detto l'assessore regionale alla Casa, Fabrizio Sala - la Regione, nonostante le penalizzazioni derivanti dai tagli del Governo nazionale, è riuscita a rendere disponibile risorse maggiori rispetto al più recente passato contribuendo così in modo sensibile a fronteggiare il problema dell'emergenza abitativa. In particolare per il sostegno economico agli inquilini è stato costituito un fondo dell'ammontare complessivo di circa 28,5 mln di euro. Di questi, 23 milioni provengono direttamente dal bilancio regionale mentre gli altri 5,5 sono stati garantiti dal cofinanziamento dei Comuni lombardi".

A Milano le domande finanziate sono circa 4.400 a fronte di 3.400.000 euro di risorse impiegate. Di questi,  2.800.000 sono stati messi a disposizione dalla Regione ed è di circa 600.000 euro il cofinanziamento da parte del Comune. Negli altri Comuni a elevata densità abitativa della cintura milanese (Bresso, Cesano Boscone, Cinisello, Cologno, Corsico, Cusano, Sesto S.Giovanni), le domande finanziate sono state circa 1.300 a fronte di 1.000.000 di risorse disponibili di cui 830.000 euro stanziate dalla Regione e integrate dal cofinanziamento dei Comuni interessati per una somma pari a 200.000 euro. Tra le altre aree provinciali in cui si concentrano le situazioni di difficoltà spicca la città di Brescia con 1450 domande finanziate e quasi 1.100.000 euro impiegati (900.000 a carico della Regione e circa 200.000 di cofinanziamento da parte del Comune)".

Tags:
affittilombardia







A2A
A2A
i blog di affari
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
Solidarietà ai bielorussi contro Lukashenko, ultimo dittatore d’Europa
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.