A- A+
Milano
Strage, in Tribunale/"Giardiello sta male, è in stato confusionale": interrogatorio saltato

Il killer che ha compiuto la strage al Tribunale di Milano, Claudio Giardiello, si e' sentito male durante l'interrogatorio di garanzia fissato per sabato nel carcere di Monza, davanti al gip Patrizia Gallucci, tanto che l'interrogatorio e' saltato. A riferirlo e' l'avvocato dell'indagato, Nadia Savoca, che ha spiegato che Giardiello al "momento e' in stato confusionale, non e' in grado di riconoscere il suo difensore"

Tags:
claudio giardiellotribunale di milanostrage






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.