A- A+
Milano
Studentessa stuprata, Salvini ripropone la castrazione chimica

"Lo scorso giugno, in pieno centro nella mia povera Milano, una ragazza e' stata violentata. Uno dei bastardi e' stato preso, un romeno di 20 anni. Ai Carabinieri, ridendo, avrebbe detto 'tanto esco subito'. Capito come fa paura questo Stato ai delinquenti?". Cosi', Matteo Salvini conclude il post sulla sua pagina Facebook rilanciando una proposta che a tratti si riaffaccia nel dibattito politico sulla sicurezza: "Fosse per me, CASTRAZIONE CHIMICA e non ride piu'", scrive infatti il segretario della Lega Nord ricorrendo ai caratteri maiuscoli che, nella grammatica del web, equivalgono a un urlo.

Tags:
stuprisalvinicastrazione chimica







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.