A- A+
Milano

Dal 15 dicembre Trieste avra' un nuovo collegamento ferroviario con Milano, che prevede solo due fermate intermedie (Venezia-Mestre e Verona), con una percorrenza in 3 ore e 44 minuti, pari a quaranta minuti in meno rispetto alle percorrenze attuali. Lo ha annunciato la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani in una conferenza stampa congiunta con il sindaco di Trieste Roberto Cosolini.

Il nuovo collegamento andra' ad aggiungersi a quelli gia' esistenti, i Trieste-Milano delle 6.31, 9.38 e 17.02 e Milano-Trieste delle 7.35, 17.05 e 18.05. Serracchiani ha anche annunciato che "nel decreto del 'Fare' Friuli Venezia Giulia e Veneto ottengono ulteriori 30 milioni di euro per la velocizzazione delle Venezia-Trieste. Stiamo tornando a collegarci con l'Italia", ha commentato la presidente regionale.

Tags:
triestemilanotreni







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.