A- A+
Milano
Treno nuovo a Varese: subito vandalizzato

"Forse non è bastato il video del treno gravemente danneggiato sulla linea Milano-Laveno a scongiurare e prevenire altri atti vandalici come quello avvenuto questa notte". Così l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte, commenta l'episodio che si è verificato sul nuovo Coradia a Varese. "Mi stupisce - continua Sorte - che questi teppisti non capiscano che gli unici ad essere penalizzati sono sempre e solo i pendolari che usano il treno per andare al lavoro o a scuola". "Con Trenord - continua Sorte - siamo impegnati al rinnovo del materiale rotabile per il quale abbiamo destinato oltre 500 milioni di euro. Gli atti di vandalismo costano all'azienda 8 milioni di euro l'anno. E' chiaro che avanti di questo passo i nostri sforzi sarebbero vanificati". "Mi auguro dunque - conclude Sorte - che, anche in questo caso, possano essere identif icati i responsabili che dovrebbero anche rifondere il danno".

Tags:
varesetrenordtrenovandaliwriters







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.