A- A+
Milano
Trezzano, il malore era un omicidio. Presa la moglie killer

Prima aveva tentato di far sparire il cadavere, poi ha tentato di far passare la morte del marito come dovuta a un malore, ma gli investigatori hanno scoperto che si trattava di omicidio e hanno quindi arrestato dopo sette mesi di indagini la moglie della vittima. I Carabinieri della Compagnia di Corsico, nel milanese, hanno cosi' dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip di Milano, nei confronti di Lucia Fiore, incensurata di 53 anni, ritenuta responsabile dell'omicidio del marito, Riccardo Rossi, 57 anni, e del successivo occultamento del cadavere, avvenuto la sera del 16 settembre 2014, a Trezzano sul Naviglio (Milano).

Il provvedimento e' arrivato alla conclusione di complesse ed approfondite indagini, avviate subito dopo il ritrovamento del cadavere della vittima, lungo la pista ciclabile che costeggia la Nuova Vigevanese, all altezza del Comune di Vermezzo, in provincia di Milano. Nell'ambito delle prime verifiche investigative condotte dai Carabinieri, la donna aveva inizialmente tentato di simulare la scomparsa del marito, riferendo che si era allontanato il pomeriggio del 16 settembre, senza fare rientro a casa. Racconto che non era apparso pero' pienamente credibile. La donna aveva quindi fornito una seconda versione sostenendo di aver trovato il corpo esanime del marito dentro casa e, pensando che fosse stato colto da un grave malore, aveva deciso di disfarsene nascondendo il corpo dentro un borsone, con cui lo aveva trasportato a circa 15 km di distanza, dove poi sarebbe stato ritrovato. Sono quindi proseguite le indagini, con l'ausilio dei rilievi tecnici effettuati dal personale della Sezione Rilievi del Nucleo Investigativo di Milano, per chiarire le numerose incongruenze. Dall'autposia poi e' emerso che, gia' nel pomeriggio del 16 settembre, Riccardo Rossi era stato sedato, probabilmente dalla moglie, con una forte dose di medicinali, per essere poi soffocato. Ulteriori dettagli saranno fornitiin una conferenza stampa, prevista per le ore 12.00 odierne, presso la Sala Stampa del Comando Provinciale Carabinieri di Milano, in via della Moscova.

Tags:
trezzanoomicidio






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.