A- A+
Milano
Vaccino, Salvini difende la Lombardia: "E' la prima per numero di dosi"
Matteo Salvini (fonte Lapresse)

Vaccino, Salvini difende la Lombardia: "E' la prima per numero di dosi"

"In Lombardia c'e' stato qualche ritardo in 3 centri su 111. Se c'e' qualche problema uno deve migliorare e chiedere scusa. Detto questo, a stasera la Lombardia e' la prima regione italiana per vaccini, ha superato quota 1.300.000". Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, ospite a 'Stasera Italia Speciale' su Rete Quattro.

"A proposito di over 80 e di furbetti - ha aggiunto - Regione Lombardia e' sopra la media nazionale e ha gia' dato la prima dose alla meta' degli over 80, ci sono altre regioni italiane, senza fare nomi e cognomi, la Toscana che e' ultima per dosi di vaccino destinate agli over 80 e rispetto ai nostri genitori, ai nostri nonni, hanno scelto di vaccinare gente di diverso tipo e con diverso criterio. Io penso che ognuno debba puntare a migliorare in casa sua". 

Commenti
    Tags:
    vaccinosalvinilombardiacoronaviruscoronavirus lombardia
    Loading...










    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    AstraZeneca, stop definitivo in Danimarca
    Si infiamma lo scontro sul Copasir. Arrivano le dimissioni di Vito (FI)
    Separazione e conto corrente cointestato: come gestire i risparmi rimanenti
    Di Rebecca Sinatra *


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.